Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

AVVISO IMPORTANTE: EMISSIONI DI VISTI GRATUITI IN SOSTITUZIONE DI QUELLI NON USUFRUITI

L’Ambasciata d’Italia nella Repubblica del Kazakhstan comunica che tutti coloro che hanno ricevuto un visto d’ingresso per l’Italia nel periodo dal 1 febbraio al 30 giugno 2020 e che, a causa dell’epidemia di coronavirus, dimostrino di aver posticipato – e non annullato – viaggi già prenotati avranno diritto ad ottenere gratuitamente un nuovo visto d’ingresso. Per il rilascio di questo nuovo visto sarà sufficiente presentare il passaporto, con il vecchio visto non utilizzato, e conferma da parte degli operatori turistici (ad esempio hotel italiano o agenzia turistica) che il viaggio è stato posticipato e non è stato richiesto alcun rimborso (oltre al modulo di domanda visto, prenotazione biglietti aerei ed assicurazione). Si segnala, inoltre, che per tutti coloro che hanno presentato la richiesta di visto tramite le agenzie di outsorcing presenti in Kazakhstan non sarà richiesto alcun diritto di agenzia.