Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Forum Economico Bilaterale Italia-Kazakhstan, 13 novembre 2019 – Nur-Sultan

Forum Economico Bilaterale Italia-Kazakhstan

13 novembre 2019 – Nur-Sultan

In occasione della visita del Sottosegretario agli Affari Esteri, On. Manlio Di Stefano, l’Ambasciata d’Italia in Kazakshtan, in collaborazione con il Fondo Sovrano Samruk Kazyna, con l’agenzia kazaka per l’attrazione degli investimenti Kazakh Invest e con l’Agenzia ICE, ha organizzato un Business Forum bilaterale italo-kazako.
L’iniziativa si è focalizzata su alcuni settori economici considerati particolarmente promettenti dalle autorità locali e dal Fondo sovrano per la diversificazione del sistema produttivo kazako: le energie rinnovabili e l’efficienza energetica, l’industria petrolchimica e manifatturiera e l’agribusiness. Hanno partecipato all’evento circa 200 rappresentanti di aziende italiane già operanti nel Paese con propri impianti e stabilimenti produttivi, imprese interessate ad esplorare le opportunità di business in Kazakhstan nei settori sopra considerati, istituzioni, associazioni e aziende locali, nonché un nutrito numero di giornalisti.

foto forum

Il Sottosegretario Manlio Di Stefano si è congratulato con il Kazakhstan per aver creato un ambiente favorevole agli investimenti, che ha consentito un rapido e sistematico sviluppo economico del paese centroasiatico e rapporti economici sempre più stretti con l’Italia.
l’Italia è ormai da qualche anno il primo partner commerciale tra i Paesi UE e il principale destinatario delle esportazioni del Kazakhstan, con una quota che, nei primi otto mesi del 2019, ha raggiunto il 14,8% del totale dell’export nazionale per un volume superiore ai 5,5 miliardi USD. D’altra parte, i dati divulgati dall’Istituto di statistica italiano hanno evidenziato nel 2018 hanno evidenziato un forte incremento delle esportazioni italiane verso il Kazakhstan (+72,8% su base annua) per un valore globale di 1.088 milioni di Euro.

foto forum 2