Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Concorso per la XXIII Settimana della Lingua Italiana nel mondo │ 16 – 22 ottobre 2023 “L’italiano e la sostenibilità”

slim

La Settimana della Lingua italiana nel mondo si tiene ogni anno nella terza settimana di ottobre. Organizzata dalla rete diplomatico-consolare e degli Istituti Italiani di Cultura in collaborazione con i nostri principali partner della promozione linguistica (MiC, MIM, MUR, CePeLL, Governo della Confederazione Elvetica, Accademia della Crusca, CGIE, Comunità Radiotelevisiva Italofona, Istituto dell’Enciclopedia Italiana Treccani, RAI Italia e Società Dante Alighieri), la Settimana è divenuta nel tempo la più importante rassegna su scala globale dedicata alla nostra lingua. Sin dalla sua istituzione nel 2001, questo appuntamento ha ricevuto annualmente l’Alto Patronato da parte della Presidenza della Repubblica.

La XXIII edizione (16-22 ottobre 2023) ha come tema “L’italiano e la sostenibilità”, con l’obiettivo di promuovere nel mondo, attraverso la lingua italiana, la cultura della sostenibilità portata avanti da un Paese all’avanguardia sulle tematiche ambientali.

Quest’anno, l’Ambasciata d’Italia ad Astana è lieta di annunciare il concorso: “Le parole della sostenibilità”.

 

REGOLAMENTO

  • Il concorso è rivolto agli studenti delle scuole superiori e università, dai 15 ai 26 anni, con una adeguata conoscenza della lingua italiana.
  • Il candidato dovrà inviare un video in italiano della durata massima di 3 minuti sul tema della sostenibilità. Il contenuto può riguardare il significato personale che la sostenibilità ha per il candidato, l’eredità che il candidato vorrebbe lasciare alle generazioni future, oppure una persona, un animale o un’esperienza che ha ispirato il candidato ad adottare uno stile di vita più sostenibile.
  • Valutazione: scopo dell’iniziativa non è valutare il grado più o meno elevato di conoscenza della lingua italiana, ma apprezzare l’originalità dei messaggi proposti e la capacità dei concorrenti di trasmettere in maniera concisa ed efficace un contenuto positivo sul tema della sostenibilità, da cui traspaia altresì l’amore per la lingua e la cultura italiane.
  • Partecipazione: il video dovrà essere inviato alla Dott.ssa Sara Ginevra Meneghetti Hiskens al seguente indirizzo: s.meneghettihiskens@esteri.it.
  • Scadenza: l’ultima data per l’invio dei video è il 18 ottobre alle ore 12:00 PM (ora di Astana).
  • Premi: il primo classificato sarà premiato come giovane “Ambasciatore della sostenibilità” e sarà invitato a prendere parte alla prossima Festa della Repubblica italiana. Il secondo classificato riceverà un attestato ufficiale di encomio dell’Ambasciata. Entrambi i vincitori riceveranno inoltre omaggio a caratterizzazione italiana.
  • Per assistenza e informazioni è possibile scrivere a s.meneghettihiskens@esteri.it .