Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

TEMPORANEA LIMITAZIONE ALL'ESPORTAZIONE DI ALCUNI PRODOTTI AGRICOLI DAL KAZAKHSTAN

Дата:

21/04/2020


TEMPORANEA LIMITAZIONE ALL'ESPORTAZIONE DI ALCUNI PRODOTTI AGRICOLI DAL KAZAKHSTAN

Il Ministero dell'Agricoltura kazako ha recentemente adottato restrizioni temporanee all’esportazione di alcuni prodotti agricoli al fine di prevenire possibili interruzioni nell’approvvigionamento per il mercato interno:

In particolare con il Decreto del Ministro dell'agricoltura n. 111 del 13 aprile 2020 sono state introdotte le seguenti misure con efficacia fino al 1° settembre 2020:

Prodotti sottoposti a divieto assoluto di esportazione (elenco di cui all’allegato n. 1 al Decreto)

- grano saraceno;

- zucchero bianco;

- patate;

- cipolle, scalogno, aglio e porri, freschi o refrigerati;

- semi di girasole, tritati o non tritati;

- olio di semi di girasole;

Prodotti per i quali sono previste quote massime di esportazione (elenco di cui all’allegato n. 2 al Decreto)

- carote, rape, barbabietole;

- cavolo, cavolfiore, cavolo rapa, cavolo in foglia e verdure commestibili simili del genere Brassica freschi o refrigerati;

- farina di grano o di segale;

- grano tenero e meslin.

L'allegato n. 3 definisce la procedura per il calcolo e la distribuzione delle restrizioni quantitative. Le quote di esportazione e i volumi delle forniture garantite di prodotti al mercato interno saranno determinati mensilmente fino al 1 ° settembre di quest'anno.

Per ulteriori informazioni sulle regole per il calcolo e la distribuzione delle quote, visitare il sito

https://www.gov.kz/memleket/entities/moa/documents/details/25515?lang=ru

L'ordine n. 111 è reperibile inoltre all'indirizzo: https://www.gov.kz/memleket/entities/moa/documents/details/25534?lang=en

Moduli e altri documenti utili sono disponibili all'indirizzo  https://www.gov.kz/memleket/entities/moa/documents/1?directions=3529&lang=en

 


602