Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Messaggio

 

Messaggio

Rivolgo a tutti i visitatori il mio più caloroso benvenuto sulla pagina web dell’Ambasciata d’Italia ad Astana, uno strumento che intende offrire, a chiunque sia interessato, le informazioni aggiornate sui tanti servizi offerti dalla Sede e, assieme ai profili sulle piattaforme Facebook, Twitter ed Instagram, sulle molte attività che l’Ambasciata svolge per promuovere i rapporti bilaterali tra Italia e Kazakhstan (e Kyrgyzstan come Paese di accreditamento secondario).

Le relazioni tra Italia e Kazakhstan sono eccellenti e caratterizzate da un solido partenariato economico - l’Italia è primo importatore assoluto dal Kazakhstan a livello mondiale e primo tra i Paesi UE per interscambio commerciale complessivo - ricco di prospettive di sviluppo non solo nel tradizionale comparto dell’oil and gas ma anche nei settori cruciali per la diversificazione economica del Paese, dall’agrobusiness alle infrastrutture, dalla logistica all’aerospazio e allo sviluppo delle energie rinnovabili e del settore turistico. Anche i rapporti politici sono ottimi e i più recenti contatti di alto livello hanno confermato l’interesse con cui l’Italia guarda al ruolo positivo giocato dal Kazakhstan in Asia Centrale e su molti dossier di politica internazionale come attore responsabile e ispirato al multilateralismo e all’equilibrio di una politica estera “multivettoriale”. L’interscambio culturale e universitario è molto vivace, agevolato dai tanti rapporti instauratisi negli ultimi anni tra le principali istituzioni accademiche e culturali dei due Paesi. Un rapporto ed una conoscenza reciproca destinati ad approfondirsi sempre più, anche spinti da quella naturale curiosità e simpatia che unisce i nostri popoli, come emerso con evidenza in occasione del grande successo della partecipazione kazaka ad EXPO Milano 2015 e di quella italiana ad EXPO Astana 2017.

Voglio rivolgere un saluto particolarmente affettuoso e riconoscente a tutti i nostri connazionali residenti in Kazakhstan e Kyrgyzstan che con il proprio lavoro ed impegno offrono ogni giorno un prezioso contributo alla promozione di rapporti amichevoli e fruttuosi tra questi Paesi e l’Italia. A loro e a tutti gli amici dell’Ambasciata d’Italia ad Astana auguro una buona navigazione.


38