Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_astana

Cooperazione scientifica

 

Cooperazione scientifica

La cooperazione in ambito scientifico a livello intergovernativo è stata finora molto limitata, in mancanza di idonee risorse, di solidi contatti tra enti di ricerca pubblici e di un quadro giuridico di riferimento.
In forte crescita invece le intese tra Università dei due Paesi, focalizzate sugli studi umanistici e di lingua, ma anche sulla ricerca in campo sanitario, energia, industria, anche nel contesto di programmi europei. È ora auspicabile che l’Expo2017 ad Astana, che è stata occasione per numerosi incontri tra docenti ed esperti dei due Paesi e dedicata al tema delle energie rinnovabili, abbia dato un positivo impulso all’avvio di una collaborazione strutturata e di maggiore spessore.
Un settore di particolare e’ quello della ricerca archeologica, fino al 2016 vi sono state missioni organizzate dall’Universita’ di Bologna e dalla Fondazione Ligabue di Venezia, che hanno portato ad importanti ritrovamenti, con reperti oggi esposti al Museo Nazionale di Astana.
Quello del restauro e della conservazione del patrimonio storico e’ del resto uno degli ambiti piu’ promettenti della cooperazione bilaterale, come emerso in occasione della missione ad Astana ed Almaty di una delegazione dell’Opificio delle Pietre Dure di Firenze svoltasi dal 10 al 15 marzo.


23